Zootropolis un film di Byron Howard

PUOI ESSERE QUELLO CHE VUOI

locandina

vc8su10

Un mondo alternativo dove sono gli animali ad essersi evoluti, in grado di creare mestieri, città e coltivando sogni. Complesso, alternativo e coraggioso quello della piccola Judy, diventare un agente di polizia, in una realtà in cui a dispetto dell’evoluzione è difficile superare gli stereotipi tra prede e predatori: un coniglio sarà sempre codardo, tenero ed emotivo e una volpe furba, scaltra e manipolatrice? Un film d’animazione ben costruito, sarcastico, ironico e divertente, adatto a tutti, non solo ai bambini. Molti i messaggi, che toccano il cuore, uno fra tutti quello di credere in sé stessi e nei propri sogni, per quanto folli, ambiziosi ed anticonformisti. D’impatto il monito sull’amicizia, che può nascere dove meno te l’aspetti e di come a volte la cattiveria è solo il risultato di un cuore che non vuole soffrire più. Perfetti i personaggi, che incarnano satiricamente quello che per noi potrebbe essere il mondo animale. 

Zootropolis.png

Autori Contemporanei – Lucia Tommasi

images

AUTORI CONTEMPORANEI 

images

Prima segnalazione della nuova rubrica “Autori Contemporanei”

 per Lucia Tommasi, con il quarto capitolo della serie erotica di successo

Alfieri Series 

Link al primo capitolo della saga: http://amzn.to/2s6cefJ

Copertina ufficiale 1400x1860 - Noi #4 L'amara realtà che ci divora Alfieri series 3 - Copia.jpg

TITOLO: Noi – L’amara realtà che ci divora #4 Alfieri Series
PREZZO: 1,99 €
NUMERO PAGINE: 372
GENERE: Dark romance/erotic
DATA USCITA: 29 maggio 2017 
NOME SERIE: Alfieri Series
TRAMA:
Tutti i nodi vengono al pettine.
Le bugie e le dilanianti verità nascoste da troppo tempo 
esplodono violentemente in un putiferio assurdo, trascinando 
con se Michele, facendogli perdere quel poco di felicità che 
possiede. Un brutto malinteso le fa perdere Serena e farà di tutto per 
riprendersela di nuovo.
Miriam ci mette lo zampino, distruggendo del tutto quello che rimane di Michele e della sua anima.
BIO:
Lucia Tommasi ha venticinque anni e vive in un piccolo paese della Sicilia. Ama leggere, scrivere e ama molto gli animali.Fin da piccola ha sempre avuto una fantasia smisurata e non appena è cresciuta, incoraggiata dalle fan di Facebook ha 
iniziato a pubblicare in digitale, riscuotendo un moderato successo.
BOOK TRAILER:
images
Per avere una segnalazione visitate la pagina con i dettagli della rubrica 
images

Autori Contemporanei – La nuova Rubrica

tumblr-nizv5yfwyy1tb8godo1-1280_orig.jpg

Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno con #volaconme e  oggi con noi 

Le infinite vite di un’autrice ha deciso di dare ancora una volta spazio ad altri autori, grazie alla rubrica 

images

Autori Contemporanei

images

In questo spazio verranno segnalati scrittori esordienti e non, le nuove uscite o romanzi già pubblicati che non abbiano partecipato alle precedenti rubriche.

Se volete avere una segnalazione sul blog:

  • Chiedete via Fb il format da compilare per partecipare alla sezione 
  • Inviatelo compilato con la copertina del romanzo 

In cambio vi chiedo solo di 

 

I link delle segnalazioni verranno pubblicati sul gruppo “Scrivo perché mi piace” e sulla mia pagina FB

In base al numero delle adesioni saranno possibili aggiornamenti  

cropped-books-wallpaper-6-600x360

 

 

 

 

The Dressmaker un film di Jocelyn Moorhouse

Surreale

the-dressmaker-il-diavolo-e-tornato-trailer-italiano-foto-e-locandina-del-film-con-kate-winslet-1.jpg

vc6su10

Un paesino nel bel mezzo del nulla, Dungatar. Gretto, arretrato e provinciale, schiavo di ignoranza, maschilismo e mediocrità. Nulla di buono può crescere tra l’aridità di quel deserto, eppure è lì che la grande stilista internazionale Tilly Dunnage è nata e decide di tornare. Ci si domanda da subito cosa la spinga a questo ritorno, la vendetta o la mera ricerca della verità su un oscuro passato ormai dimenticato?                                                                                                                                     Un film alternativo, che gioca di contrasti e paradossi. D’effetto gli abiti e la magia del trucco di scena, che gioca tra realtà ed illusione in un mondo che vorrebbe apparire bello ma non riesce a nascondere il marcio che lo domina. La trama appare strana, come l’epilogo inaspettato e spiazzante. Un film particolare, probabilmente non per tutti che cavalca una sottile ironia tra il surreale e l’onirico, svelando realtà meschine tra le pieghe drappeggiate di raffinato chiffon.

25591102_Costuming_the_cast_of_The_Dressmaker.limghandler

Greca_Film_Telefilm

Home – Indice Recensioni Film