#VOLACONME – Marco Addati

Questa settimana il protagonista di #volaconme è Marco Addati autore di

La Strada Incantata” edito da Cavinato Editore International

La strada incantata

SINOSSI: Nella Foresta Arcobaleno la vita degli Elfi Senzatetto scorre serena se non ci fosse Lilly a mettere a soqquadro quel luogo incantevole. Dopo l’ennesima marachella e relativa ramanzina l’elfo si allontana nel cuore del bosco per sentirsi più indipendente. Inizia a pesarle la solitudine. Vorrebbe essere accettato dai suoi amici ma non ha il coraggio di tornare a casa e piangendo sotto un arbusto si chiede quale sia la soluzione da attuare. Lo Spirito dell’Albero commosso suggerisce a Lilly di cercare la Strada Incantata l’unica soluzione a tutti i suoi guai. L’elfo parte per il mondo alla ricerca di questa meravigliosa strada. Durante il viaggio attraversa posti meravigliosi e spaventosi incontrando tanti strambi personaggi. La Principessa dei Corvi, lo >Spirito dei Sogni, la Strega del Bosco e Kokkavallo. Quest’ultimo si rivelerà essere importante per lo svolgersi narrativo… ma non sveliamo troppo. Che ne dite di partire alla ricerca della Strada Incantata?

CHI LO HA LETTO HA DETTO… È rimasta dove l’abbiamo dimenticata, la Strada Incantata. Non si è spostata di un solo centimetro dal luogo in cui l’abbiamo stipata, crescendo. 
Ci basterà entrare nella nicchia del nostro bimbo interiore. Ritroveremo le immagini di un tempo, quelle belle, quelle bellissime, mai sbiadite, quelle che hanno poi determinato il processo evolutivo delle persone che siamo. E la Strada Incantata ci apparirà davanti, lastricata d’oro e d’argento, con le foglie che tintinnano come campanellini, i cespugli gravidi di lucciole e di smeraldi. Se vi considerate troppo grandi per rimettervi all’opera con i sogni, se siete troppo accecati da ciò che è soltanto monetaria apparenza, sappiate che la Strada Incantata non è fatta soltanto di parole in prosa e insetti in volo. 
E’ Musica. 
Musica viva. 
Musica a colori. 
Allontaniamoci dalle nostre metropoli caotiche, dai nostri continui sovraccarichi e restiamo in ascolto del Cuore. 
Pum Pum Pum. 
Il sangue nell’arteria pulsa, tamburella e suona. 
Seguiamo i suoi stornelli. Qualche ora al giorno, tutti i giorni. E sarà meraviglioso scoprire che siamo capaci di entrare in simbiosi con la magia, i frulli d’ala, con l’eternità, quasi fossero Cose di questo Mondo.

E’ questo il senso della favola “La Strada Incantata” scritta da Marco Addati che nel 2014 si classifica primo alla XXI edizione del “Premio Internazionale poesia e narrativa Città di Bitetto” nella categoria “Racconti e romanzi inediti”. Nel 2015 Cavinato Editore International di Brescia la pubblica in cartaceo mentre nel 2016 esce in versione ebook sempre cordata dalle illustrazioni di Veve Dada (Veronica Addati). Protagonista l’elfo Lilly, abitante della Foresta Arcobaleno che armatasi di coraggio e buona volontà parte alla ricerca della meravigliosa “strada” per tornare cambiata e con un amico in più…il Kokkavallo. Se siete pronti a tuffarvi tra le magiche pagine di questa storia seguite anche voi il sentiero che conduce alla Strada Incantata. E’ nascosta da qualche parte dentro di voi… ma non temete. A volte è più vicina di quanto pensiate.

Recensione di Marilena Frigiola (Alexandra Borgia)

LINK PER l’ACQUISTOhttp://amzn.to/29ep8xP

PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/marcoaddati

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle

#VOLACONME – Antonella Cataldo e Pierpaolo Ardizzone

Questa settimana i protagonisti di #volaconme sono Antonella Cataldo e Pierpaolo Ardizzone autori di 

IL CERCHIO

Cover

GENERE: Letteratura Erotica

PRESENTAZIONE: Si tratta di una narrativa erotica che ha per protagonisti Melissa e Roberto. Due persone normalissime ma entrambe custodi di un Inferno. Roberto nota Melissa in un locale e studia il suo essere, le sue movenze, il suo stile. Decide che vuole farne la protagonista del suo personale percorso da tempo fermo in una sorta di Limbo nel quale lui si trova benissimo, ma suo malgrado non ama viverlo da solo, necessita di una compagna, ma di quella giusta. Da qui inizia un percorso particolare e carico di emozioni, perché Roberto trasporta Melissa in un mondo particolare fatto di malleabilità mentale. Fa in modo da manipolare la mente di lei in modo da renderla pronta agli stimoli che egli le darà. Melissa ben presto diventerà la compagna perfetta di Roberto. Insieme sfioreranno tante volte i limiti di entrambi e li supereranno. Insieme toccheranno la Filosofia che Roberto tanto ama e che insegnerà a Melissa, sarà il suo mentore ed il suo compagno. A cosa porterà questo percorso? Beh leggete “Il Cerchio” e lo saprete.. ahahah.. non possiamo certo dirvi tutto subito.. suspense..

SINOSSI: La storia di un Amore, narrata sotto forma di diario, dove non esistono Tempo e Spazio. Il diario, custode di memorie inconfessabili, di sensazioni, a volte al cardiopalmo, legate alla condivisione di una particolare Filosofia dalle origini remote. La storia di un Amore colorato. Il Nero dell’Inferno della Filosofia dell’Appartenenza. Il Bianco della tunica con la quale Lui la veste, a dimostrazione della purezza dell’indole della Sua Schiava. Il Rosso della Passione pura, vissuta anche in maniera lontana dalla morale generale. La storia di un Amore a volte incredibile dove la mente può essere forgiata e resa malleabile, pronta ad un percorso complicato per una rivalutazione delle posizioni intrinseche della storia stessa. Dove la figura femminile viene rivestita della sua libertà e rispettata fino in fondo, dove si fanno scelte che non sono univoche. La Slave conserva il libero arbitrio e la sua personalità. Esiste un patto silenzioso, basato sul consenso reciproco e la reciproca fiducia, che sfocia nella completa Appartenenza e nella fusione di Anima, mente e corpo, carne e spirito. Il finale a sorpresa dimostrerà dove si può giungere quando l’Appartenenza diventa assoluta, quando tutti i veli vengono lasciati cadere scoprendo la nuda Anima.

CHI LO HA LETTO HA DETTO

  • Un modo di scrivere particolare, fresco e scorrevole. 
  • Elegante e che tocca argomenti delicati con eleganza e rispetto. 
  • Sfiora situazioni che possono far arricciare il naso, per questo dedicato ad un pubblico che ama il genere o che ne sia incuriosito, magari dedicato a chi ama leggere in maniera poliedrica. 
  • Un racconto ed una storia che ama la mente. 
  • Di certo una storia d’amore intensa con un finale particolarissimo che trasporta in una dimensione diversa. 
  • Indubbiamente di impatto e di effetto. Copertina studiata bene per stupire ed incuriosire, tanto come il titolo. 
  • Alla fine una raccolta di emozioni forti da prendere con le pinze in taluni casi, ma tutte da gustare e non solo una volta. 
  • Un viaggio che lascia il segno…

PAGINA FACEBOOK DEDICATA AL ROMANZO: https://www.facebook.com/Il-Cerchio-122658508128208/

LINK PER l’ACQUISTO:

http://amzn.to/1Wp4kIm (amazon.it, e-book)

http://amzn.to/1scsppj (amazon.it, cartaceo)

INTERVISTA AGLI AUTORIhttps://leinfinitevitediunautrice.wordpress.com/2016/04/14/oggi-con-noi-antonella-cataldo-e-pierpaolo-ardizzone/ (per la rubrica “OGGI CON NOI”)

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle

#VOLACONME – Alessandro Riccardo Porro

Questa settimana il protagonista di #volaconme è Alessandro Riccardo Porro autore di 

Phale

Pale - Cover

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO: Il Mondo è Rhondasya, il nome vuol dire “giardino”, ma tutto ciò che vi sta crescendo ora sono semi di morte bagnati nel sangue.

Le Kalanka sono creature gelose, rapide e crudeli affamate di conoscenza della magia, mentre gli Aliani sono lesti e leali nel difendersi contro chiunque cerchi di sovvertire l’ordine naturale. Ecco come le due razze hanno motivato per secoli la lotta che ora stanno combattendo, come la luna che rinasce per l’eternità o come l’albero che vive attraverso le sue profonde radici.

SINOSSI: Phale è la protagonista che, vittima dell’incidente del fato, ha risvegliato un dio malvagio che restava sopito in un non-luogo. Ora la sua esistenza è legata a quella del demone che, bramando la magia di cui è impregnato il mondo in cui agisce, diventa reale sotto forma di un marchio sul braccio, ma in un curioso gioco di bilanciamento, più il demone aumenta la sua potenza più la protagonista si indebolisce; ma c’è un modo per ristabilire l’equilibrio: trovare le sette pietre del potere, che furono usate già dai genitori di Phale, e usarle contro il demone per confinarlo un’altra volta nel non-luogo.

Ambientato in un mondo steam-fantasy, la saga attraversa i temi del destino, della guerra e della lotta contro il male, tra viaggi, misteri e strane creature. Il fantasy tradizionale si contamina con esseri meccanici, costrutti a vapore e altre invenzioni tecnologiche tipiche dello steampunk. La lunga ricerca delle pietre si risolverà in un fallimento per il tradimento di uno dei componenti del gruppo che formano la compagnia di Phale per egoismi personali, ciononostante si riuscirà a sconfiggere il demone, solo grazie alla liberazione di un altro demone che assorbe l’energia vitale di tutti gli esseri viventi, che sarà il protagonista della successiva trilogia in fase di scrittura. La guerra è uno dei temi del libro seguito dai temi ambientali e dalla tematica amorosa, che si svilupperà inizialmente nei membri del gruppo e alla fine anche nella protagonista, che troverà l’amore laddove non l’avrebbe mai cercato. Amore che si inserisce in un modo devastato dalla guerra dove il male cerca di appropriarsi di tutte le risorse disponibili a discapito degli altri esseri viventi, ben rappresentato dai nani e dagli gnomi che abitano in cittadelle industriali in cui i fumi e vapori delle ciminiere oscurano il cielo e tagliano gli alberi per alimentare le fornaci con cui costruiscono le armi per l’esercito del Dio-serpente.

CHI LO HA LETTO HA DETTO… Alessandro Riccardo Porro, giovane scrittore milanese lancia un crowdfunding per pubblicare l’edizione ebook del suo romanzo Phale, dal nome della protagonista. Ambientato in un mondo steam-fantasy, la saga attraversa i temi del destino, della guerra e della lotta contro il male, tra viaggi, misteri e strane creature. Il fantasy tradizionale si contamina con esseri meccanici, costrutti a vapore e altre invenzioni tecnologiche tipiche dello steampunk.

“Anni sono passati dall’ultima apparizione del Sabernj su Rhondasya, ma un’altra volta gli esseri viventi non hanno trovato pace. Il Sabernj è tornato e con esso la sua brama di Magia. La ventenne Phale è vittima dell’incidente del Fato, un destino che non avrebbe mai voluto affrontare. Ma ora è necessario che discenda negli abissi della guerra e lottare contro il male che cresce dentro di lei e bloccarlo prima che sia troppo tardi…”

Recensione by Rosso Pontormo http://rossopontormo.com/steampunk-allitaliana-phale-alessandro-r-porro/

LINK PER l’ACQUISTO: https://bookabook.it/projects/phale/ (progetto in crowdfunding, aiuta a finanziarlo!)

PAGINA FACEBOOK AUTORE: https://www.facebook.com/Dreams-of-Graphite-479712512151984/

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle

#VOLACONME – Maria De Riggi

Questa settimana la protagonista di #volaconme è Maria De Riggi autrice di 

I Cavalieri della Vita

I Cavalieri della Vita - Cover

PRESENTAZIONE DEL LIBRO: Il futuro è un mistero. Quando crediamo di conoscere le risposte, cambiano le domande. Allora bisogna avere fede e affrontare ciò che la vita ci pone lungo il cammino con grande forza interiore. Mai arrendersi, bisogna alzare la testa e andare avanti, sempre, con coraggio. Proprio di questo parla il romanzo e lo fa attraverso una storia fantastica, attraverso il viaggio di tre ragazzi che vanno alla ricerca di se stessi. Dopo tanta fatica troveranno le risposte ma, nel momento in cui crederanno di “sapere”, ogni cosa si ricoprirà di incertezze. Così è la vita, un’incognita che va vissuta fino in fondo, senza paura, con spirito d’avventura.

SINOSSI: Due ragazze, Miriam e Giulia, si risvegliano in un bosco, non sanno chi sono, né dove si trovano. La loro mente è vuota. I ricordi cancellati. Si alzano, si guardano intorno e iniziano un incredibile viaggio, costellato da stranezze da incubo, alla ricerca della propria identità. Il loro destino è legato indissolubilmente a quello di un ragazzo di nome Dominique. I ragazzi scoprono di essere i detentori di un’essenza divina che è stata divisa in tre parti diverse, permettendo appunto la loro nascita. Miriam racchiude in sé il seme del Bene, Giulia quello del Male, mentre Dominique è l’Equilibratore, l’unico capace di amalgamare le opposte forze presenti nelle ragazze. “L’essenza divina” che era destinata a una singola persona ha perso il proprio particolare potere. Solo la sua ricostituzione potrà permettere a Miriam di ricevere un prezioso dono, che possiede un’energia talmente potente, capace di cambiare la sorte dell’umanità destinata ad andare incontro al Caos.

CHI LO HA LETTO HA DETTO… “I cavalieri della vita è un romanzo ricco d’intrecci emotivi, avventura, e soprattutto mistero. È una storia narrata con garbo che affronta con delicatezza temi riguardanti i valori più profondi della vita e che lascia il lettore con una sensazione di ricchezza interiore. Lo stile narrativo di Maria de Riggi è delicato e nitido, solo a tratti un po’ enfatico, ma va riconosciuta all’autrice la capacità di intrecciare la trama fantasy con la misticità dei temi trattati, riuscendo a divertire, sorprendere, ma soprattutto, a lanciare messaggi profondi. I cavalieri della vita è dunque una storia d’amore e di fede, ma è soprattutto la metafora di una profonda ricerca dell’essenza della vita che concede diversi spunti di riflessione.”

LINK PER l’ACQUISTO:

http://ow.ly/ZpfLb

http://ow.ly/ZpfNl

http://ow.ly/ZpfPa

PAGINA FACEBOOK DEL ROMANZO: https://www.facebook.com/I-Cavalieri-della-Vita-882301658552874/?fref=ts

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle

#VOLACONME – Evelyn Storm

Questa settimana la protagonista di #volaconme è Evelyn Storm autrice di

Affari di cuore a Madrid

Affari di cuore a Madrid - Cover

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO: Dopo che mia madre è stata in Spagna, ho pensato subito di ambientare la mia storia a Madrid. Dopotutto, le mete “preferite” delle autrici sono altre (New York, Parigi, Londra), quindi… perché no?! Ho voluto ricreare una favola moderna con due personaggi di rilievo. Andrés è un attore molto noto, mentre Sofia “interpreta” nella vita una brillante scrittrice di successo. Ma non è lei a scrivere i libri. E quale posto migliore di un set cinematografico per farli conoscere? Magari proprio quello che deve mettere in scena la storia scritta dalla vera autrice: Ludovica Milena Degli Innocenti. Insomma, una vita dentro un’altra e tante curiosità da scoprire per una coppia tutta da amare.

SINOSSI: Lʼitaliana Sofia Bellini, dopo aver lavorato come segretaria, si ritrova a vestire dei panni che non sono suoi: quelli di una scrittrice di best seller internazionale. Come se indossasse una sorta di maschera che potrebbe rovinarle vita e carriera, Sofia deve portare avanti la sua farsa per conto della vera scrittrice, sua ex insegnante divenuta ormai allergica ai contatti con la gente. La giovane ne assume quindi lʼidentità pubblica e, da qual momento, impersona la grande Ludovica Milena Degli Innocenti. Tutto sembra procedere per il meglio, fino a quando uno dei libri di Ludovica riceve unʼofferta per lʼadattamento cinematografico che vedrà Sofia trasferirsi a Madrid anche in veste di sceneggiatrice. Il noto attore spagnolo di Madrid Andrés Ramos viene chiamato sul set per sostenere un nuovo casting: quello per il ruolo di Carlos nel film tratto dal best seller italiano di Ludovica Milena Degli Innocenti. Senza sapere se avrà la parte, Andrés inizia a fare delle ricerche su Internet e si imbatte nelle bellissime foto che ritraggono in realtà Sofia Bellini. Credendo, come tutti, che si chiami Ludovica e che sia la vera scrittrice, il giovane uomo inizia a scriverle via e-mail, perdendo piano piano la testa per lei. Così, quando finalmente i due si incontrano, lui inizierà lentamente un gioco di seduzione per rubarle il cuore. Tra segreti, colpi di scena, rivalità e tentativi amorosi fuori e dentro il set si sussegue una moderna e frizzante storia romantica.

CHI LO HA LETTO HA DETTO… Ancora una volta la Storm fa centro! Questo romanzo è davvero una chicca nata dalla sua penna e devo dire che, essendo completamente il mio genere di lettura, mi ha colpito in maniera particolare ed entusiasmato ancora di più. Tanto amore, tanta passione, tantissima tensione sentimentale per questo suo ultimo romanzo davvero ben riuscito. La storia, poi, è davvero molto originale perché Sofia, la protagonista, un personaggio molto riuscito e tridimensionale, si trova a essere all’improvviso una scrittrice di successo, un sogno che molte persone hanno chiuso nel cuore, solo che a lei capita per un motivo molto… particolare, che leggerete nel romanzo, quindi diciamo che il suo approccio con il mondo patinato della fama è altrettanto singolare e cattura già solo per quello. A questo punto non sarà più Sofia ma la persona di cui dovrà rendere pubblica l’identità, quindi dovrà aguzzare l’ingegno per essere credibile e già solo da questo si dipana originalità e fantasia della trama, oltre al fatto che così esce la personalità della protagonista che poi riempie totalmente le pagine di questo romanzo. Mi è piaciuta davvero tanto la protagonista e penso si comprenda bene da questa mia recensione. A ogni modo, davanti a stampa e fans, Sofia diventa un’altra persona e infine deve volare fino a Madrid, dove dovrà seguire il set del film tratto dal suo – non suo – romanzo. Da quel punto in avanti è tutto un susseguirsi di emozioni, seguendo ancora di più il filone unico di una trama originale e ben congegnata e abbracciando finalmente – e con mia grande gioia – la parte romance. (Deb)

LINK PER l’ACQUISTO: http://amzn.to/1Wz9osi (amazon.it, e-book)

PAGINA FACEBOOK AUTRICE: https://www.facebook.com/EvelynStormautrice/

BLOG AUTRICE: https://evelynstormworld.wordpress.com/

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle