#VOLACONME – Alessandro Riccardo Porro

Questa settimana il protagonista di #volaconme è Alessandro Riccardo Porro autore di 

Phale

Pale - Cover

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO: Il Mondo è Rhondasya, il nome vuol dire “giardino”, ma tutto ciò che vi sta crescendo ora sono semi di morte bagnati nel sangue.

Le Kalanka sono creature gelose, rapide e crudeli affamate di conoscenza della magia, mentre gli Aliani sono lesti e leali nel difendersi contro chiunque cerchi di sovvertire l’ordine naturale. Ecco come le due razze hanno motivato per secoli la lotta che ora stanno combattendo, come la luna che rinasce per l’eternità o come l’albero che vive attraverso le sue profonde radici.

SINOSSI: Phale è la protagonista che, vittima dell’incidente del fato, ha risvegliato un dio malvagio che restava sopito in un non-luogo. Ora la sua esistenza è legata a quella del demone che, bramando la magia di cui è impregnato il mondo in cui agisce, diventa reale sotto forma di un marchio sul braccio, ma in un curioso gioco di bilanciamento, più il demone aumenta la sua potenza più la protagonista si indebolisce; ma c’è un modo per ristabilire l’equilibrio: trovare le sette pietre del potere, che furono usate già dai genitori di Phale, e usarle contro il demone per confinarlo un’altra volta nel non-luogo.

Ambientato in un mondo steam-fantasy, la saga attraversa i temi del destino, della guerra e della lotta contro il male, tra viaggi, misteri e strane creature. Il fantasy tradizionale si contamina con esseri meccanici, costrutti a vapore e altre invenzioni tecnologiche tipiche dello steampunk. La lunga ricerca delle pietre si risolverà in un fallimento per il tradimento di uno dei componenti del gruppo che formano la compagnia di Phale per egoismi personali, ciononostante si riuscirà a sconfiggere il demone, solo grazie alla liberazione di un altro demone che assorbe l’energia vitale di tutti gli esseri viventi, che sarà il protagonista della successiva trilogia in fase di scrittura. La guerra è uno dei temi del libro seguito dai temi ambientali e dalla tematica amorosa, che si svilupperà inizialmente nei membri del gruppo e alla fine anche nella protagonista, che troverà l’amore laddove non l’avrebbe mai cercato. Amore che si inserisce in un modo devastato dalla guerra dove il male cerca di appropriarsi di tutte le risorse disponibili a discapito degli altri esseri viventi, ben rappresentato dai nani e dagli gnomi che abitano in cittadelle industriali in cui i fumi e vapori delle ciminiere oscurano il cielo e tagliano gli alberi per alimentare le fornaci con cui costruiscono le armi per l’esercito del Dio-serpente.

CHI LO HA LETTO HA DETTO… Alessandro Riccardo Porro, giovane scrittore milanese lancia un crowdfunding per pubblicare l’edizione ebook del suo romanzo Phale, dal nome della protagonista. Ambientato in un mondo steam-fantasy, la saga attraversa i temi del destino, della guerra e della lotta contro il male, tra viaggi, misteri e strane creature. Il fantasy tradizionale si contamina con esseri meccanici, costrutti a vapore e altre invenzioni tecnologiche tipiche dello steampunk.

“Anni sono passati dall’ultima apparizione del Sabernj su Rhondasya, ma un’altra volta gli esseri viventi non hanno trovato pace. Il Sabernj è tornato e con esso la sua brama di Magia. La ventenne Phale è vittima dell’incidente del Fato, un destino che non avrebbe mai voluto affrontare. Ma ora è necessario che discenda negli abissi della guerra e lottare contro il male che cresce dentro di lei e bloccarlo prima che sia troppo tardi…”

Recensione by Rosso Pontormo http://rossopontormo.com/steampunk-allitaliana-phale-alessandro-r-porro/

LINK PER l’ACQUISTO: https://bookabook.it/projects/phale/ (progetto in crowdfunding, aiuta a finanziarlo!)

PAGINA FACEBOOK AUTORE: https://www.facebook.com/Dreams-of-Graphite-479712512151984/

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle

#VOLACONME – Maria De Riggi

Questa settimana la protagonista di #volaconme è Maria De Riggi autrice di 

I Cavalieri della Vita

I Cavalieri della Vita - Cover

PRESENTAZIONE DEL LIBRO: Il futuro è un mistero. Quando crediamo di conoscere le risposte, cambiano le domande. Allora bisogna avere fede e affrontare ciò che la vita ci pone lungo il cammino con grande forza interiore. Mai arrendersi, bisogna alzare la testa e andare avanti, sempre, con coraggio. Proprio di questo parla il romanzo e lo fa attraverso una storia fantastica, attraverso il viaggio di tre ragazzi che vanno alla ricerca di se stessi. Dopo tanta fatica troveranno le risposte ma, nel momento in cui crederanno di “sapere”, ogni cosa si ricoprirà di incertezze. Così è la vita, un’incognita che va vissuta fino in fondo, senza paura, con spirito d’avventura.

SINOSSI: Due ragazze, Miriam e Giulia, si risvegliano in un bosco, non sanno chi sono, né dove si trovano. La loro mente è vuota. I ricordi cancellati. Si alzano, si guardano intorno e iniziano un incredibile viaggio, costellato da stranezze da incubo, alla ricerca della propria identità. Il loro destino è legato indissolubilmente a quello di un ragazzo di nome Dominique. I ragazzi scoprono di essere i detentori di un’essenza divina che è stata divisa in tre parti diverse, permettendo appunto la loro nascita. Miriam racchiude in sé il seme del Bene, Giulia quello del Male, mentre Dominique è l’Equilibratore, l’unico capace di amalgamare le opposte forze presenti nelle ragazze. “L’essenza divina” che era destinata a una singola persona ha perso il proprio particolare potere. Solo la sua ricostituzione potrà permettere a Miriam di ricevere un prezioso dono, che possiede un’energia talmente potente, capace di cambiare la sorte dell’umanità destinata ad andare incontro al Caos.

CHI LO HA LETTO HA DETTO… “I cavalieri della vita è un romanzo ricco d’intrecci emotivi, avventura, e soprattutto mistero. È una storia narrata con garbo che affronta con delicatezza temi riguardanti i valori più profondi della vita e che lascia il lettore con una sensazione di ricchezza interiore. Lo stile narrativo di Maria de Riggi è delicato e nitido, solo a tratti un po’ enfatico, ma va riconosciuta all’autrice la capacità di intrecciare la trama fantasy con la misticità dei temi trattati, riuscendo a divertire, sorprendere, ma soprattutto, a lanciare messaggi profondi. I cavalieri della vita è dunque una storia d’amore e di fede, ma è soprattutto la metafora di una profonda ricerca dell’essenza della vita che concede diversi spunti di riflessione.”

LINK PER l’ACQUISTO:

http://ow.ly/ZpfLb

http://ow.ly/ZpfNl

http://ow.ly/ZpfPa

PAGINA FACEBOOK DEL ROMANZO: https://www.facebook.com/I-Cavalieri-della-Vita-882301658552874/?fref=ts

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle

#VOLACONME – Francesca Rossini

Questa settimana la protagonista di #volaconme è Francesca Rossini autrice di 

Mamma e papà sono single

Mamma e papà sono single Cover

PRESENTAZIONE DEL LIBRO: È un rosa ironico, leggero, che non si prende troppo sul serio. Una storia moderna che parla di divorzio, affido, figli cresciuti da un solo genitore, ma anche un romanzo che dà spazio alla speranza, perché i treni non passano una sola volta, le opportunità tornano e non è mai troppo tardi per essere felici.

SINOSSI: Due passati che lasciano il segno: Lui, Massimo, un divorzio fresco alle spalle e sulle spalle, con una ex moglie asfissiante e una figlia usata come ricatto. Lei, Susanna, una vita da errante, per fuggire da un dolore enorme, con unico desiderio di costruire una vita serena per sua figlia. Amici per dovere, amanti per patto. Riusciranno a sfuggire ai loro stessi preconcetti, alle proprie paure, all’orgoglio? Può un rapporto procedere a ritroso, passando dal sesso all’amicizia, senza complicazioni?

CHI LO HA LETTO HA DETTO… “Romanzo delizioso, con punti di vista alternati tra i due protagonisti. Scritto benissimo, scorre che è una meraviglia e in un soffio di tempo si arriva al finale, senza però che ne risenta la storia e le caratterizzazioni dei personaggi. La passione di Susy e Massimo si alterna alla dolcezza delle rispettive figlie e questo mix rende l’opera assolutamente originale e non scontata. Un romanzo rosa diverso, che fa sorridere, ridere e riflettere. Bravissima l’autrice per aver creato un’opera frizzante, ironica e allo stesso tempo tenerissima. Consigliato e promosso a pieni voti!”

By Giulia (cliente Amazon)

LINK PER l’ACQUISTOhttp://amzn.to/1WUxr6e

BLOG AUTRICEhttp://sogninelcalamaio.blogspot.it/

PAGINA FACEBOOK AUTRICE: https://www.facebook.com/Phoenix-Francesca-Rossini-769383003097186/

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle

#VOLACONME – Evelyn Storm

Questa settimana la protagonista di #volaconme è Evelyn Storm autrice di

Affari di cuore a Madrid

Affari di cuore a Madrid - Cover

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO: Dopo che mia madre è stata in Spagna, ho pensato subito di ambientare la mia storia a Madrid. Dopotutto, le mete “preferite” delle autrici sono altre (New York, Parigi, Londra), quindi… perché no?! Ho voluto ricreare una favola moderna con due personaggi di rilievo. Andrés è un attore molto noto, mentre Sofia “interpreta” nella vita una brillante scrittrice di successo. Ma non è lei a scrivere i libri. E quale posto migliore di un set cinematografico per farli conoscere? Magari proprio quello che deve mettere in scena la storia scritta dalla vera autrice: Ludovica Milena Degli Innocenti. Insomma, una vita dentro un’altra e tante curiosità da scoprire per una coppia tutta da amare.

SINOSSI: Lʼitaliana Sofia Bellini, dopo aver lavorato come segretaria, si ritrova a vestire dei panni che non sono suoi: quelli di una scrittrice di best seller internazionale. Come se indossasse una sorta di maschera che potrebbe rovinarle vita e carriera, Sofia deve portare avanti la sua farsa per conto della vera scrittrice, sua ex insegnante divenuta ormai allergica ai contatti con la gente. La giovane ne assume quindi lʼidentità pubblica e, da qual momento, impersona la grande Ludovica Milena Degli Innocenti. Tutto sembra procedere per il meglio, fino a quando uno dei libri di Ludovica riceve unʼofferta per lʼadattamento cinematografico che vedrà Sofia trasferirsi a Madrid anche in veste di sceneggiatrice. Il noto attore spagnolo di Madrid Andrés Ramos viene chiamato sul set per sostenere un nuovo casting: quello per il ruolo di Carlos nel film tratto dal best seller italiano di Ludovica Milena Degli Innocenti. Senza sapere se avrà la parte, Andrés inizia a fare delle ricerche su Internet e si imbatte nelle bellissime foto che ritraggono in realtà Sofia Bellini. Credendo, come tutti, che si chiami Ludovica e che sia la vera scrittrice, il giovane uomo inizia a scriverle via e-mail, perdendo piano piano la testa per lei. Così, quando finalmente i due si incontrano, lui inizierà lentamente un gioco di seduzione per rubarle il cuore. Tra segreti, colpi di scena, rivalità e tentativi amorosi fuori e dentro il set si sussegue una moderna e frizzante storia romantica.

CHI LO HA LETTO HA DETTO… Ancora una volta la Storm fa centro! Questo romanzo è davvero una chicca nata dalla sua penna e devo dire che, essendo completamente il mio genere di lettura, mi ha colpito in maniera particolare ed entusiasmato ancora di più. Tanto amore, tanta passione, tantissima tensione sentimentale per questo suo ultimo romanzo davvero ben riuscito. La storia, poi, è davvero molto originale perché Sofia, la protagonista, un personaggio molto riuscito e tridimensionale, si trova a essere all’improvviso una scrittrice di successo, un sogno che molte persone hanno chiuso nel cuore, solo che a lei capita per un motivo molto… particolare, che leggerete nel romanzo, quindi diciamo che il suo approccio con il mondo patinato della fama è altrettanto singolare e cattura già solo per quello. A questo punto non sarà più Sofia ma la persona di cui dovrà rendere pubblica l’identità, quindi dovrà aguzzare l’ingegno per essere credibile e già solo da questo si dipana originalità e fantasia della trama, oltre al fatto che così esce la personalità della protagonista che poi riempie totalmente le pagine di questo romanzo. Mi è piaciuta davvero tanto la protagonista e penso si comprenda bene da questa mia recensione. A ogni modo, davanti a stampa e fans, Sofia diventa un’altra persona e infine deve volare fino a Madrid, dove dovrà seguire il set del film tratto dal suo – non suo – romanzo. Da quel punto in avanti è tutto un susseguirsi di emozioni, seguendo ancora di più il filone unico di una trama originale e ben congegnata e abbracciando finalmente – e con mia grande gioia – la parte romance. (Deb)

LINK PER l’ACQUISTO: http://amzn.to/1Wz9osi (amazon.it, e-book)

PAGINA FACEBOOK AUTRICE: https://www.facebook.com/EvelynStormautrice/

BLOG AUTRICE: https://evelynstormworld.wordpress.com/

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle

#VOLACONME – Cristina Origone

Questa settimana la protagonista di #volaconme è Cristina Origone autrice de 

Tutto brucia tranne te

Tutto brucia tranne te - Cover

PRESENTAZIONE DEL ROMANZO: Una morbosa relazione sentimentale fra allieva e professore dove bene e male, ricerca della verità e suo occultamento si confondono col progredire della vicenda e col mutare della prospettiva. Chi sta dicendo la verità?

SINOSSI: Marta Bini, ossessionata dai ricordi della morte del padre, decide di trasferirsi a Genova per scoprire la verità e ritrovare una persona che fra i suoi ricordi la turba più di tutti: Alberto Bottero, un affermato docente universitario. Marta diventa una sua studentessa e, inaspettatamente, i due si innamorano. È l’inizio di una morbosa storia fra allieva e insegnante, una relazione di sesso malato e di ossessioni in cui Marta appare fragile e con una scarsa autostima, apparentemente soggiogata da un uomo forte, carismatico, con una sicurezza di sé quasi sfrontata. O forse no. Perché la verità ha sempre due facce. Ci sono aspetti inquietanti che emergono col progredire della vicenda e col mutare della prospettiva. La stessa storia, infatti, raccontata dal punto di vista del professor Bottero, ha un risvolto molto diverso. Chi sta dicendo la verità?

“Tutto brucia tranne te” è un romanzo appassionante, originale, in cui le emozioni tengono incollato il lettore fino alla fine della storia. Per poi ricominciare.

CHI LO HA LETTO HA DETTO… “La storia è narrata in POV alterni, la scrittrice ci racconta la stessa storia da due punti di vista differenti senza per questo cadere nel banale. Se con il punto di vista di Marta il personaggio del professore appare come un mostro dal punto di vista di Alberto emerge tutt’altra verità. La storia del professore è completamente l’opposto di quello che Marta ci aveva fatto credere, una verità che riesce a far luce su tanti dubbi che mi erano venuti. Il comportamento di Marta risulta strano e poco chiaro, i suoi momenti di poca lucidità nel ricordare mi avevano portato a mille supposizioni e, quando il professore inizia a raccontare la sua verità ho iniziato a capire. Non posso svelare altro, devo però ammettere che questo libro mi ha conquistata, è viscerale, ti porta a farti tante domande che solo alla fine avranno una risposta anche se qualche dubbio ancora ce l’ho. Non so a quale verità credere, sicuramente Alberto racconta una storia che ha più credibilità a livello psicologico, ma ci sono dei dubbi su questo uomo che ancora mi restano. La scrittrice ha creato dei protagonisti particolari, non puoi non immedesimarti nelle loro vite, ti coinvolgono, ti catturano, non è una storia d’amore è la storia di come la mente di una persona distorce la realtà, di come la troppa sofferenza induca il cervello a crearsi un’altra visione dei fatti. Non c’è niente di questo libro che non mi sia piaciuto, vi consiglio caldamente la lettura, chissà a quale verità voi crederete…”

Recensione ad opera di Cristina Morra. Per continuare a leggerla clicca sul link http://newadultedintorni.blogspot.it/2016/03/tutto-brucia-tranne-te-la-verita-ha.html

PAGINA FACEBOOK DEL ROMANZO: https://www.facebook.com/tuttobruciatrannete/

BOOK TRAILER: https://www.youtube.com/watch?v=Dx94k0o2QqU (realizzato dal regista Marzio Mirabella)

LINK PER l’ACQUISTO: http://amzn.to/1Sd0L1e (amazon.it, e-book)

PAGINA FACEBOOK AUTRICE: https://www.facebook.com/Cristina-Origone-30166586729/

SITO AUTRICE: www.origone.it

BIOGRAFIA AUTRICE: Cristina Origone, genovese, ha frequentato la Scuola Chiavarese del Fumetto, ha collaborato con la rivista Fiction TV di Nuov@ Periodici e con il quotidiano on line quigenova.com. Nel 2006 ha pubblicato con Delos Books il saggio semi-serio Come portarsi a letto una donna in 10 mosse, seguito da TIENIMI Come tenersi un uomo/una donna per più di 6 mesi, scritto insieme all’amica Gabriella Saracco. Ha sempre scritto storie di diversi generi, non riesce a stare confinata a un solo genere e suoi racconti sono presenti su diverse riviste e antologie. Nel 2008 ha pubblicato il thriller Avrò i tuoi occhi con Fratelli Frilli Editori e nel 2010 ha vinto la XXI edizione del premio Writers Magazine Italia con il racconto La quarta sorellaA marzo 2016 il suo racconto In fuga è stato pubblicato nell’antologia di racconti gialli Nuovi Delitti di lago, a cura di Ambretta Sampietro (Morellini Editore) e ad aprile 2016 pubblicherà il romanzo Alice a testa in giù con Delos Digital.

1

Se vuoi partecipare anche tu alla mia rubrica visita la sezione #volaconme

Prima di andare via non dimenticarti di dare uno sguardo al mio blog!

La rubrica è ospite sui blog degli scrittori Aurelio AndrianiMaria Donata Tranquilli Federica Amalfitano

libro-farfalle