Il mondo è tuo un film di Romain Gavras

poster.jpg

vc5su10

François un ragazzo proveniente dalle periferie parigine, ha un sogno. Uscire dal circolo negativo in cui si trova, tra spaccio e delinquenza. Stufo del suo capo  pazzoide e della bellissima ma asfissiante madre, piccola criminale con l’ossessione del gioco d’azzardo, François decide di tentare l’ultimo colpo per realizzare il suo progetto di aprire un’attività in Magreb, sotto il marchio di Mr Freez. Affiancato dal suo padrino appena uscito di prigione e da Lamya la ragazza di cui è innamorato, inizia l’avventura. Tutto molto inverosimile, il regista gioca con il paradosso, dove tutto sembra andare male. Molti dei passaggi non sono chiari e anche i protagonisti restano sempre un pò distaccati dal ruolo non risultando molto credibili, anche la presenza di Vincent Cassel non risolve molto le maglie di questa trama. Di positivo tuttavia ho trovato il messaggio che mi ha dato questo film, ossia che la felicità spesso è nella semplicità.

Foto-1Foto_2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...