Inferno un film di Ron Howard

NO SIGNAL

inferno_ver7

Vc3su10

L’ormai famosissimo professor Langdon, protagonista dei romanzi Best Seller di Dan Brown, si risveglia in stato confusionale, in preda a mistiche visioni apocalittiche in un ospedale di Firenze. Subito si trova protagonista di una rocambolesca fuga in compagnia dell’avvenente dottoressa Sienna Brooks. Da qui inizia una storia incomprensibile, senza un filo logico per almeno per 40 minuti di programmazione. Nomi di personaggi sconosciuti, visioni sconnesse, associazioni di intelligence misteriose, un inquietante versione low cost di terminator in divisa. Non so chi abbia perso il lume della ragione, se l’autore o il regista, fatto sta che Inferno sembra più una parodia che un film da prendere sul serio. A tratti, soprattutto nei momenti in cui si tenta di spiegare l’inspiegabile con situazioni al limite del ridicolo, si distingue una sceneggiatura degna di Maccio Capatonda. Per evitare spoiler preferisco non entrare nei dettagli ma ce ne sarebbero di cose da dire… Un vero peccato vedere location italiane tanto belle teatro di un film tanto mediocre. 

1271033 - THE WALK

Greca_Film_Telefilm

HOME – INDICE RECENSIONI FILM

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...