Recensione di Albino Monteduro

Nuova recensione per #comeilghiacciodestate
Contiene Spoiler (cioè anticipazioni della trama e del finale)
Ma veramente molto bella
passione
 
“Milano vista come una piccola New York è lo sfondo fosco e inquietante delle vicende raccontate dell’Autrice.
 
Leggero, leggerissimo il linguaggio: un volo zigzagato di farfalla; i personaggi dialogano fitto fitto, si compenetrano, si corteggiano, si stuzzicano e ne viene fuori un campionario che riporta il lettore tra i vicoli contorti di una modernità che non sembra contenere grandi valori umani e che, soprattutto, si manifesta su un registro di malinconia, se non proprio di tristezza.
 
La palestra, la moto, i muscoli scolpiti, la musica hard rock. Manuel ci appare come il prototipo di questa umanità vuota e neppure quando si apprenderà della sua missione di tutore dell’ordine si cancellerà in noi il ricordo delle sue malefatte (come l’inganno con cui ha circuito la debole Camilla solo per possederla, senza esserne innamorato); forse il riscatto giungerà nel momento in cui egli sacrificherà la vita per salvarla.
 
Anche Camilla ha le sue colpe: umilia Dario, non si cura della piccola Rebecca (sempre in penombra nel racconto!), dissimula, mentisce spudoratamente… si può giustificare tutto con l’amore?
 
“Come il ghiaccio d’estate” è un libro utile: ci fa comprendere i pericoli della vanità e dell’inganno; ci mette in guardia dalle tentazioni facili che hanno come guida più la pancia che la testa.”
Albino Monteduro
Annunci

Un pensiero su “Recensione di Albino Monteduro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...