Oggi Con Noi – Emanuela Aprile

Per la rubrica: “Oggi Con Noi” diamo il benvenuto ad Emanuela Aprile  e al suo romanzo

13023708_927698687347400_812764070_n.jpg

Ciao Emanuela e grazie per aver aderito all’iniziativa di Passione libro in gemellaggio con leinfinitevitediunautrice di Eleonora Panzeri e Alice Jane Raynor. Direi di non perdere altro tempo e iniziare subito con le domande.

 

  1. Com’è nato il tuo romanzo, e soprattutto da cosa trai le maggior ispirazioni?

Il mio romanzo è nato in un periodo delicato della mia vita. Attraverso la scrittura sono riuscita a dare libero sfogo alle emozioni che navigavano nel mio essere. La maggiore ispirazione mi è stata donata dal mio lavoro, con il quale condivido buona parte del mio tempo; per la scelta dei protagonisti invece ho inserito qualcosa di me: personalità, aspetto fisico, esperienze…

  1. In che luogo e periodo è ambientata la tua storia?

Il mio è un romanzo contemporaneo, non ho specificato la data del periodo indicandola. Lo stesso è ambientato in una città pugliese: Monopoli, per esattezza la mia città natale.

  1. Cosa rende speciale i tuoi personaggi? Cosa li contraddistingue dagli altri?

I personaggi non sono altro che la nostra fantasia, mischiata alla propria esperienza di vita. Ogni personaggio è speciale, perché fa parte della persona che lo realizza, che lo rende materiale, quasi esistente. Io adoro i miei personaggi perché li ho realizzati come meglio credevo, con le loro sfumature, i loro stati emotivi, la loro personalità. Cosa li contraddistingue dagli altri? Il semplice fatto che sia stata io ad idearli, e in alcuni casi che solo io possa comprenderli fino infondo.

4. Quali sono i punti di forza del tuo romanzo e i temi che tocca?

Come dicevo prima il mio è un romanzo contemporaneo, che utilizza un linguaggio fresco e giovanile, dunque facilmente leggibile ad ogni età. Era un po’ quello il mio scopo: dare l’opportunità a tutti di potersi immergere nella lettura e comprenderne appieno la trama. Non posso approfondire illustrando le tematiche, svelerei buona parte dei misteri del romanzo, ma posso anticipare dicendo che i temi sono parecchi ed attuali.

5. Self o casa editrice? Parlaci delle tue esperienze in merito?

Il sogno che ho di te è il mio romanzo d’esordio, l’ho pubblicato il 30 Marzo su amazon in formato ebook, dunque, non ho nessun contatto con case editrici, almeno per il momento, e posso di conseguenza definirmi una “self alle prime armi”.

6. Perché pensi che le persone dovrebbero leggere il tuo libro?

Io ho bisogno che le persone leggano il mio romanzo, perchè è di vitale importanza per una scrittrice potersi confrontare con il proprio lettore. Urge la necessità di avere riscontri positivi, come negativi, capire se si è riusciti nel proprio intento, ovvero quello di arrivare dritto al cuore del lettore. Apprezzo quando vengo contattata dal lettore, mi piace confrontarmi con lui, sentire cosa ha da dirmi. Mi reputo una persona molto solare, sarò sempre disponibile con chiunque voglia fare una chiacchierata con me.

7.  Piccolo estratto

Fa freddo, molto freddo. Cerco di aprire gli occhi, ma ogni volta che provo un dolore alla testa me lo impedisce. Dopo alcuni tentativi, con molta difficoltà riesco a socchiuderli. Vedo tutto offuscato e non riesco a muovermi. Mi fa male tutto. Poi ricordo. Un cane ha attraversato la strada e, per evitare di investirlo, sono uscita fuori strada e devo esser piombata fuori dall’auto.

Sento un dolore lancinante all’altezza del mio inguine e per istinto mi porto una mano verso il basso ventre. Capisco di essere bagnata. Riesco a malapena ad alzare la mano per vedere cosa sta succedendo: la mia mano è sporca di sangue. Il mio sangue. Il panico.

No, no, no! Non può accadere, ti prego fa che non succeda!

Il suono di alcune sirene in lontananza mi fa sperare che tutto si metterà per il meglio, ma non ho il tempo di proferire parola perché perdo i sensi proprio mentre sento una voce in lontananza. «C’è una donna. È ferita, sbrigatevi. Portate subito una barella».

Il buio mi avvolge.

8.  Trama del tuo libro + link acquisto

Trama:

Eleonora si trasferisce inaspettatamente lontano dalla sua amata Genova per sfuggire ai propri demoni. Affrontare una nuova sfida all’interno di una comunità per minori non è affatto semplice ma la donna non si arrende facilmente, non dopo ciò che ha vissuto. Il destino le regala una seconda possibilità e la giovane psicologa non vuole affatto sprecarla. Monopoli è una città splendida che la colpisce a primo impatto. I colori surreali e i paesaggi mozzafiato l’affascinano immediatamente proprio come il giovane ragazzo dagli occhi azzurro mare che incontra casualmente in un pub.
Alessio, di giorno un affermato Sergente della Guardia Costiera e di sera un affascinante e galante ‘latin lover’, conoscerà finalmente l’amore vero, al contempo travolgente e dannatamente doloroso. Quell’amore per il quale si navigano mari inesplorati senza paura, quel sentimento che la burrasca mette a dura prova fino all’arrivo del sole benevolo.
Dal primo sguardo tra i due nasce un forte legame ma le difficoltà sono dietro l’angolo; il passato di Eleonora tornerà a galla mettendo a dura prova il loro sentimento.
Riusciranno a resistere alla burrasca? Complici una bambina dolcissima, il potere dello zucchero a velo ed una zia invadente, ecco a voi “Il sogno che ho di te”, una storia profondamente delicata che intreccia sentimentale e drammatico regalando una nuova speranza alla dolce Eleonora.

“Farei di tutto per averti qui, tra le mie braccia, anche solo per un istante.
Non ho mai smesso un secondo di pensare a te. Mai.
Ti amo con tutta me stessa.
Tu sarai sempre nel mio cuore.
Sempre, mio piccolo angelo”.

Link acquisto: IL SOGNO CHE HO DI TE di Emanuela Aprile – Realizzazione grafica Winterly Graphics-Covers&Design.

http://www.amazon.it/Il-sogno-che-Emanuela-Aprile-ebook/dp/B01DLWNRXA/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1459867751&sr=1-1&keywords=il+sogno+che+ho+di+te

Link pagina autrice:

https://www.facebook.com/Emanuela-Aprile-autrice-869280479806944/

 

Intervista a cura di Tranquilli Maria Donata

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...