Prefazione di “SKEGGIA 8 – Episodio I: I segreti dei Morigerati”

“Non ha ne capo ne coda.” diceva la mamma, ma per me un senso l’aveva

Didi vive nella mia fantasia da molti anni. Non immaginavo che un giorno avrei avuto il coraggio o la folle presunzione di trasformare quella che era solo una realtà vaga e confusa nella mia mente in una vera e propria storia. Mi piacerebbe che questo romanzo fosse solo il primo di una lunga serie di avventure, vorrei creare una storia che unisca il sentimento e l’adrenalina, come solo una corsa sospesa tra la vita e la morte può fare, regalando a chi mi legge una visione non convenzionale di un possibile futuro svincolato da qualsiasi razionalità. Giocare con l’impossibile, con l’odio, con l’amore e l’imprevisto. Tessere una storia che nella sua complessità sia unica e magnetica. Accettare la sfida di cimentarmi in un genere particolare come la fantascienza, non compreso da tutti e considerato sciocco ed infantile da tanti. Il dover creare un mondo reale solo nella mia immaginazione mi entusiasma, mi emoziona e mi fa essere un tutt’uno con la storia. Spero possa appassionare anche voi e portarvi anni luce avanti nel futuro tra corse, missioni ed inseguimenti in un pianeta lontano e pericoloso che vuole farsi conoscere.

—> Prosegui con il PRIMO CAPITOLO <—

Torna all’elenco dei 6 capitoli gratis

Oppure torna alla pagina di Skeggia 8

1

Annunci

Un pensiero su “Prefazione di “SKEGGIA 8 – Episodio I: I segreti dei Morigerati”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...