Recensione di “QUANDO CALA IL BUIO” di Massimiliano Bellezza

Quando cala il buio - Cover

Titolo: "Quando cala il buio"
Autrice: Massimiliano Bellezza
Casa Editrice: Butterfly Edizioni
Genere: Horror
Numero Pagine: 98
Costo versione e-book: 0.99euro
Link per l'acquisto: 
http://amzn.to/1ZA4qdZ

SINOSSI: Salem, Oregon settentrionale. Alle inquietanti sparizioni di bambini e adolescenti segue la scoperta di una vera e propria casa degli orrori, all’interno della quale si trovano i corpi delle piccole vittime. 
Altrove, un uomo si sta preparando a lasciare il suo appartamento. Si fa chiamare Ray Smith. Le sue mani sono sporche di sangue e una donna dai lunghi capelli neri è riversa sul pavimento. Allo specchio, il volto dell’assassino è deturpato: sulla sua pelle, l’uomo reca i segni di qualcosa che accadde quando era soltanto un bambino, e che l’ha cambiato per sempre. 
Una settimana dopo, cinque ragazzi sono immobili dinanzi al cancello di una scuola abbandonata. Sono cinque, giovani e forti. Ne rimarrà solo uno. 
A metà strada tra Stephen King e Donato Carrisi, la prosa di Massimiliano Bellezza è un coltello pronto a fendere il sonno dei lettori e a trascinarli con sé in un vortice di puro terrore. Perché Ray Smith non è il nome di un personaggio. Ray Smith è il nome del vostro prossimo incubo. 

1

RECENSIONECLASSICAMENTE HORROR

Uno spietato serial killer, una tetra scuola abbandonata e un gruppo di giovani ribelli.
Classici ingredienti di una storia in grado di far accapponare la pelle. Non particolarmente originale l’evolversi degli eventi, tuttavia si fa leggere con trasporto e curiosità. Spaventa il fatto che non vi sia nessun mostro fantastico, ma solo la  natura deviata di un essere umano e la consapevolezza che atrocità del genere possono realmente accadere. Leggerlo mi ha ricordato le estati della mia infanzia in cui il genere horror era l’unico ad appassionarmi. Scritto anche troppo bene e con molti termini poco comuni che in questo contesto, a mio modestissimo parere, stonano con la scorrevolezza della storia e stridono con la giovane età dei protagonisti, da cui il narratore prende troppo le distanze senza riuscire a creare l’empatia che avrei voluto. Resta comunque una piacevole lettura.

Vc3su5

1

Torna all’indice RECENSIONI LIBRI

Torna alla HOME del blog

Annunci

10 pensieri su “Recensione di “QUANDO CALA IL BUIO” di Massimiliano Bellezza

  1. SaraTricoli ha detto:

    Forte il tuo commento☺️ sai s volte trovo che anch’io certi libri siano forzatamente troppo “scritti bene”, quando la storia è semplice. Ma non avrei il coraggio di dirlo 😜
    Anche la mia adolescenza è piena di libri di questo genere, io leggevo Stephen Kings ☺️

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...