Il vuoto

LA MIA RECESIONE DEL FILM “LA GENTE CHE STE BENE”

di Francesco Patierno

locandina

(Voto 4 su 10)

Da vedere? Ni

Il film inizia sottotono e per più di metà tempo si strascina, fino a quando perde i tratti della comicità per passare a quelli più foschi della drammaticità.Che si trattasse sin dal principio di amara ironia lo si era capito, ma sinceramente trovo ancora una volta ridondante parlare del vuoto e del cinismo della “gente che sta bene”, che alla fine sembra stare più male di chi ricco non è. Allora mi viene da chiedere, esiste questa felicità?

Il film taglia sul finale, lasciando spazio a un lieto fine che a mio personale parere il protagonista non merita. Sono la prima ad aver presente che si può sbagliare e ogni momento è buono per cambiare la propria vita, ma nel frattempo chi si è perso sul sentiero della solitudine non avrà una seconda possibilità.

Solito appunto che tengo sempre a rimarcare: sempre i soliti attori nessun volto nuovo e l’amarezza che in molti avrebbero potuto fare altrettanto bene, se non meglio.

Greca_Film_Telefilm

Home – Indice Recensioni Film

Annunci

2 pensieri su “Il vuoto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...