I successi

Non sapevo che tipo di impatto potesse avere il mio romanzo una volta reso noto.

Devo dire che se scrivere un libro non è semplice, ancora più complesso è spingere le persone a leggerlo.

1287048396563410

L’auto pubblicazione ha grossi limiti in termini di pubblicità, sopratutto per un esordiente.  Sto comunque avendo le mie soddisfazioni e vorrei ringraziare  tutti coloro che hanno dedicato il proprio tempo alla mia opera!

Mi piacerebbe che questa pagina potesse crescere sempre di piu’ e sapere cosa ne pensate! 

images

Vito 
Vita di Rossana, una ragazza di trenta anni che è costretta scontrarsi con la sciocchezza e l’ipocrisia di tanta gente che la circonda. Cerca punti di riferimento che non trova. L’autrice scrive con tono morbido, lasciando ampi spazi alla riflessione e ai ricordi, dimostrando, nel contempo, di avere una profonda conoscenza della psiche umana, specie di quella femminile. Bella la copertina. Complimenti, davvero, a Eleonora Panzeri.
Unknown
Cliente Amazon
“Un male immenso” è un romanzo breve da leggere d’un fiato. Una scrittura scorrevole, aggiunta a una storia coinvolgente, rende questo piccolo libro una lettura molto più che piacevole. La trama è ben sviluppata e per trovare quel male immenso bisogna scavare un po’ più in profondità, senza fermarsi alla superficie. Ma è anche questo il bello del libro, consigliassimo!
Unknown
Massimo 
Ci siamo, il racconto appare crudo e cristallino , l’ho letto in un fiato, mi sembra di vedere dall’alto una Milano che pulsa con i tuoi personaggi e le loro vite piene di disperazione e gioia. Ripeto per me hai fatto centro.
Unknown
Raffaella Verga
Storia di donna, grande protagonista che cerca la sua strada, che lotta per trovare punti di riferimento, verità, certezza, solidità… Che vorrebbe un mondo diverso… Sognatrice? Idealista? Vera? Tutto questo nella protagonista… Bella! Una bella storia!!

Unknown

Di Monica 

Letto in un pomeriggio di noia ……me l’ha risolta …..e mi ha dato delle speranze …scritto in maniera scorrevole ,piacevole ,apre le porte su un mondo oscuro con leggerezza…ottima prima prova ,da leggere ……

Unknown

ECCELLENTE
Bellissima storia scorrevole e coinvolgente. La scrittrice ha un modo molto fresco e diretto di raccontare lo svolgersi delle situazioni. Se volete un racconto breve da leggere in un soffio, ve lo consiglio
Unknown
Una storia coinvolgente 
L’ho letto tutto d’un fiato. Scorrevole, ben scritto, coinvolgente, con personaggi psicologicamente ben caratterizzati e dialoghi realistici.
Mi è piaciuta l’ambientazione, perché sono milanese d’adozione e mi sono sentita a casa. Finale un po’ scontato, secondo il cliché Cenerentola – Principe azzurro, ma in fondo a tutti piace sognare un po’ per esorcizzare la grigia realtà che viviamo, anche se in questo caso la conclusione zuccherosa mi è sembrata in contrasto con la tragicità del titolo.

UnknownVeronica L.

Finito di leggere in questo momento, esser bloccati a letto dopo un infortunio non è piacevole e questo libro mi ha strappato più di qualche sorriso.

Fluido e scorrevole, un bel romanzo breve.

Unknown

Maria

Brava …hai raggiunto il tuo obiettivo :la tua storia e’arrivata al mio cuore
Letto tutto d’un fiato
E non leggo romanzi rosa e lascio subito ciò che non mi attrae !!
Quindi sei stata doppiamente brava ….
E ‘bello sapere che hai una famiglia che ti sta accanto e ti aiuta ..
Ti auguro tutto ciò che desideri !!! La piccola la hai chiamata Speranza
Le tue parole danno speranza ed i lieto fine ti riconciliano con la vita

Unknown

Federica

Storia avvincente, ma anche realistica; una storia in grado di farti realizzare quanto imprevedibile possa essere la nostra esistenza; ma anche quanto, un grande amore, sia in grado di farti rinascere e farti vedere uno sprazzo di luce in quello stesso punto in cui, poco prima, vedevi solo il buio.

Unknown
Fabiana 
Letto praticamente d’un fiato!! Mi piace tantissimo il tuo modo di scrivere fluido ma ricco di particolari e grazie grazie grazie per il lieto fine (scelta audace di questi tempi)!!! Vorrei leggere anche Sofia ma lo farò domani perché ora voglio crogiolarmi nelle belle sensazioni che il tuo libro mi ha regalato!!! Davvero complimenti!!!!!
Unknown
Sergio Zabaglia
voto 5 su 5
Storia giovanile raccontata molto bene, in modo scorrevole e con dialoghi realistici. Le descrizioni sono essenziali e la storia è molto accattivante catturando la curiosità del lettore. Si legge tutto d\’un fiato. Romanzo attuale, piacevole con innamoramenti e delusioni tipici dell\’età adolescenziale. Auguri alla molto promettente Autrice.
Unknown
Di Maria Grazia Caverni
Che dire di questa storia? Il linguaggio è apprezzabile, corretto, appropriato. Le vicende sono ben raccontate. Solo non mi piace il personaggio Rossana. Una donna che, sì, ha sofferto, ma è arrivata a una vita felice. “Il male immenso” iniziale si è risolto. Perché, dunque, si rivela così priva di umana pietà verso un infelice che per giunta è morto? Forse sono una donna d’altri tempi e di stampo buonista? Che giudichino i lettori.
Unknown
di ednerg
Un male immenso
lettura scorrevole e piacevole. Complimenti

Unknown Susanna Positivo, bella la trama attuale, scrittura sciolta si legge tutto d’un fiato , aspetto il secondo libro. Unknown

Sanapomichelangelo1
Un male Immenso
coinvolgente, ben scritto, porta il lettore fine dentro il racconto quasi ad immedesimarsi con i protagonisti.

Unknown Francesca  “Ho letto il libro . Il vissuto di una ragazza che diventa donna attraversando piccole e grandi esperienze di vita , provando disincanto e delusione per poi riappacificarsi con la vita e l’amore anche quello verso se’ stessa’. Scrittura fluida leggera ma coinvolgente. Primo .di una ragazza in evoluzione…” Unknown

Giulio Sacchetti
Un male immenso
E’ un libro profondo, piacevole ed intenso. Complimenti.
Unknown
Mariano Lo Proto
Un male immenso
Lungo quanta basta, il resoconto del primo incontro tra la protagonista, Rosanna, (una giovane segretaria presso uno studio d’avvocati) e Flavio, il suo futuro ragazzo, aspirante scrittore. L’anterpima scorre veloce, e cattura l’attenzione del lettore. Le descrizioni degli ambienti sono essenziali, senza inutili lungaggini, e così i dialoghi. Scritto proprio bene. Congratulazioni alla giovane autrice.
Unknown
Selene Rossi 
Un male immenso
Molto bella e dolce la dedica iniziale. Ho letto le pagine a disposizione, la storia inizia con l’incontro tra la protagonista Rossana e Flavio il suo futuro ragazzo, aspirante scrittore, si incontrano spesso e lui le racconta le idee per i suoi libri, lasciando Rossana affascinata. Trovo che la Scrittrice/Autrice Eleonora Panzeri scriva davvero molto bene! La narrazione parte veloce con dialoghi ben fatti, descrizioni di ambienti e personaggi sono essenziali, senza tanti fronzoli inutili. La narrazione ci porta subito nel vivo della storia, catturando immediatamente la curiosità del lettore. Per quel che ho letto, un romanzo perfetto, come perfetta è l’impaginazione. Una Lode a questa giovane Autrice Eleonora Panzeri, alla quale faccio i miei più sinceri complimenti! Selene
Unknown
 
Alessandro Zampini
Buona prova dell’esordiente Nora che, a mio parere, nella prefazione di basso profilo è fin troppo modesta. La brevissima anteprima dimostra le qualità di questa autrice. I dialoghi contribuiscono ad alleggerire la lettura senza togliere nulla alla qualità narrativa. Bene.
Unknown
Domenico rega
DELICATO
Un romanzo breve e delicato! Brava la giovane scrittrice che in questo romanzo, con qualche sfumatura, ha saputo dare un proprio stile personale alla scrittura.
Unknown

Americo Di Gregorio

Profumo di giovinezza

Quando ricordiamo la nostra giovinezza soffriamo della nostalgia per quel ” meraviglioso ” mondo perduto per sempre. Meno male ! Verrebbe da esclamare perchè il libro di questa giovane scrittrice ci trasmette la realtà a volte piena di piccole o grandi sofferenze che attraversiamo da giovani . Scritto con una naturalezza rara , le prime pagine sono deliziose .Eleonora sa scrivere come se fosse la cosa più facile al mondo . I dialoghi che narra sono vivi e veri , sembra quasi di ascoltarne le voci , sentire i tremori e le emozioni . E\’ tutto così estemporaneo che , senza errori , con una grammatica perfetta,sembra la prima bozza scritta d\’istinto , invece è un miracolo di rara purezza letteraria. (Che emozione!) Unknown

 Matilde Marcuzzo
Lo specchio di ogni donna
ciao nora, grazie per l\’amicizia e complimenti! le parole che leggo sono uno squarcio di esistenza, uno specchio che rimanda l\’immagine di chiunque legga. brava. ti aspetto da me per uno tuo gradito commento. baci e auguri
Unknown
 Angelo Pulpito
Un male immenso
Un romanzo in cui attraverso una scrittura scorrevole e personale è narrata una storia di disillusione, di scontro tra sogno e realtà e che diviene patrimonio comune di ognuno soprattutto in un\’età come è quella dei trent\’anni.
Unknown
Ida Acerbo
Un male immenso
Il racconto è scritto in modo semplice, scorrevole e la trama è interessante. Gradevole alla lettura
Unknown
Pierangelo Colombo  (Il  primo acquirente della versione Ebook ) 
 Un male immenso
Mi sono ritrovato per caso a sfogliare queste prime pagine del romanzo. Devo ammettere di esserne rimasto piacevolmente sorpreso; una scrittura semplice ed efficace, che rende bene l’idea mostrandoci uno squarcio sulla realtà disincantata. Pagine fruibili che mi spingono all’acquisto dell’ebook così da soddisfare la voglia di scoprire il seguito. Complimenti.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...